Sono in corso le verifiche formali e le valutazioni delle candidature presentate dai Dottori di Ricerca. Gli aggiornamenti verranno pubblicati su questo sito.

Sono 10.000 le candidature dei dottori di ricerca che aspirano a lavorare in azienda

Il 27 maggio si è conclusa la procedura con cui i dottori di ricerca si sono candidati a un massimo di due fra i 730 posti resi disponibili dalle aziende

Modifica al Bando

(pubblicato in data 3 maggio 2016)

per la candidatura di dottori di ricerca in imprese nell’ambito del progetto PhD ITalents.

Il 27 maggio si è conclusa la procedura con cui i dottori di ricerca si sono candidati a un massimo di due fra i 730 posti resi disponibili dalle aziende

1

Destinatari del Progetto

Il progetto è rivolto a imprese e a giovani dottori dim ricerca interessati a sviluppare percorsi lavorativi ad alto impatto innovativo nei seguenti settori strategici: Energia – Agroalimentare – Patrimonio Culturale – Mobilità Sostenibile – Salute e Scienza della Vita – ICT.

2

Attività del Progetto

Phd ITalents, nella sua fase iniziale, prevede due bandi tesi ad individuare imperse interessate ad assumere il personale giovane altamente qualificato e selezionare dottori di ricerca interessati a intraprendere un percorso lavorativo in azienda.

3

Governace del Progetto

La governance del progetto è affidata a due organismi: il Comitato tecnico, composto da rappresentanti del MIUR e Fondazione CRUI  e dalla Cabina di regia MIUR-Fondazione CRUI-Confindustria.